Lo Psicoterapeuta è un professionista laureato in Psicologia o Medicina, specializzato presso una Scuola di Psicoterapia riconosciuta dal M.I.U.R. (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) ed iscritto all’Elenco degli Psicoterapeuti dell’Ordine professionale.
Lo psicoterapeuta individuale aiuta la persona a ritrovare il proprio benessere non utilizzando farmaci benché in alcuni casi, in collaborazione con uno psichiatra, è possibile integrare il percorso psicoterapeutico con un supporto farmacologico.

Lo psicoterapeuta junghiano, come altri psicoterapeuti di formazione psicodinamica, lavora sull’integrazione nella personalità dei contenuti inconsci. La specificità del terapeuta junghiano consiste, tuttavia, nel prestare attenzione, non solo a quei contenuti inconsci che originano dal nostro passato e dalle nostre rimozioni, ma anche a quei processi inconsci che si presentano in status nascendi e che “spingono” per entrare in relazione con la coscienza.

Ciò è particolarmente evidente nel lavoro sul sogno, finestra per eccellenza dell’inconscio. Nell’analisi dei sogni, infatti, l’approccio junghiano non trascura mai l’aspetto finalistico del sogno stesso. In altre parole, lo psicoterapeuta junghiano nel suo lavoro analitico con i sogni, tiene in assoluta considerazione  lo scopo in divenire del manifestarsi di certe immagini  oniriche rispetto al complesso della vita psichica cosciente.

Vai a Psicoterapia

Vai a Figure Professionali

×
Menù